NICOLA PIOVANI IN "LA MUSICA È PERICOLOSA"

Evento a contributo minimo aperto a tutti

DOVE

CASTELLO DI MONTEGIOCO
Frazione Palazzo

QUANDO

22/07/2021

CON CHI

GRUPPO FAI GIOVANI DI TORTONA

COME

EVENTO IN PRESENZA

Le prenotazioni per questo evento sono chiuse
POSTI ESAURITI

Cosa faremo

IL PREMIO OSCAR NICOLA PIOVANI IN "LA MUSICA È PERICOLOSA" 

Il 22 Luglio 2021, al Castello di Montegioco (AL),  il concerto del premio Oscar Nicola Piovani aprirà la rassegna Dilegua notte, il cui titolo nasce dal "Nessun Dorma" della Turandot di Puccini ed é particolarmente significativo perché vuole porsi come un incitamento al risveglio del nostro territorio dopo il periodo buio del Covid. La rassegna proseguirà tra la fine di agosto e settembre con una proposta di due opere liriche in costume, una serie di spettacoli teatrali e alcuni concerti.

Il concerto é un racconto musicale, narrato dagli strumenti che agiscono in scena – pianoforte, contrabbasso, percussioni, sassofono, clarinetto, chitarra, violoncello, fisarmonica. A scandire le stazioni di questo viaggio musicale in libertà, Nicola Piovani racconta al pubblico il senso di questi frastagliati percorsi che l’hanno portato a fiancheggiare il lavoro di De André, di Fellini, di Magni, di registi spagnoli, francesi, olandesi, per teatro, cinema, televisione, cantanti strumentisti, alternando l’esecuzione di brani teatralmente inediti a nuove versioni di brani più noti, riarrangiati per l’occasione. Nel racconto teatrale la parola arriva dove la musica non può arrivare, ma, soprattutto, la musica la fa da padrona là dove la parola non sa e non può arrivare. I video di scena integrano il racconto con immagini di film, di spettacoli e, soprattutto, immagini che artisti come Luzzati e Manara hanno dedicato all’opera musicale di Piovani.

Ulteriori informazioni sul sito: DILEGUA NOTTE

APERIMENTE - DEGUSTAZIONE DI PRODOTTI ENOGASTRONOMICI DEL TERRITORIO ALLE ORE 19.30

INIZIO CONCERTO ALLE ORE 21.00, SI CONSIGLIA DI ARRIVARE ALLE ORE 20.00.

 

Pensiamo alla tua sicurezza

L’accesso è vietato a chi abbia una temperatura corporea superiore a 37.5°.

L’accesso è consentito solo a chi indossi una mascherina protettiva.

Utilizzate il gel igienizzante messo a vostra disposizione all’inizio del percorso. Evitate in ogni caso di toccarvi il viso (naso, bocca e occhi) con le mani.

Mantenete la distanza di sicurezza di almeno 1,5 metri dalle altre persone.

Per approfondire