ItineDante - Dante con il FAI in Abruzzo e Molise : "L'alta torre e la cima rovente" - Inferno Canto IX

Evento a contributo minimo aperto a tutti

DOVE

POLO MUSEALE "SANTO SPIRITO"
VIA SANTO SPIRITO

QUANDO

24/07/2021

CON CHI

DELEGAZIONE FAI DI LANCIANO

COME

EVENTO IN PRESENZA

Le prenotazioni per questo evento sono chiuse
Posti Esauriti

Cosa faremo

Il progetto ItineDante organizzato dalle Delegazioni FAI d’Abruzzo, consiste in una serie di appuntamenti in cui verranno presentati, letti e brevemente commentati, alcuni tra i canti più significativi dell'Inferno dantesco, accompagnati da performance artistiche a tema, per celebrare il settecentenario della morte del poeta fiorentino in alcuni dei luoghi più belli e suggestivi della Regione.

Nel suggestivo e romantico chiostro del Polo Museale Santo Spirito di Lanciano, sarà ambientato il nono canto dell’Inferno “La torre alta e la cima rovente”.

Compagnia Teatrale: “Da Grande Voglio Crescere” - Percussioni: Walter Caratelli

 

Pensiamo alla tua sicurezza

L’accesso è vietato a chi abbia una temperatura corporea superiore a 37.5°.

L’accesso è consentito solo a chi indossi una mascherina protettiva.

Utilizzate il gel igienizzante messo a vostra disposizione all’inizio del percorso. Evitate in ogni caso di toccarvi il viso (naso, bocca e occhi) con le mani.

Mantenete la distanza di sicurezza di almeno 1,5 metri dalle altre persone.

Da ricordare

Lo spettacolo è su prenotazione obbligatoria.

Per partecipare si richiede un contributo di € 5.00 per gli Iscritti FAI e di € 8.00 per i non Iscritti..

Si prega di presentarsi sul posto almeno 10 minuti prima per il check in e le procedure anticovid.