Escursione a Fontanellato e la Rocca Sanvitale, Busseto e Roncole Verdi

Evento a contributo minimo riservato agli Iscritti FAI

DOVE

LUOGO DI APPOGGIO

QUANDO

26/11/2022

CON CHI

DELEGAZIONE FAI DI MILANO

COME

EVENTO IN PRESENZA

Le prenotazioni per questo evento sono chiuse
Posti Esauriti

Cosa faremo

Il FAI si occupa di diffondere la cultura del bello nel suo significato più profondo: è un bello che fa bene a noi stessi, perché arricchisce le nostre personali esperienze contribuendo a riempire di significato la nostra vita; al Paese, perché dà voce a quella ricchezza culturale che tutto il mondo ci invidia e che, in quanto tale, costituisce una risorsa strategica.

Il delizioso borgo di Fontanellato nella bassa parmense, è conosciuto per la celebre Rocca di Sanvitale, una fortezza di epoca medievale, famoso anche per essere chiamata la fortezza sull’acqua grazie al fossato che la circonda.

Di proprietà dal 1386 al 1948 dei conti Sanvitale, la visita ai suoi ambienti interni è un vero ritorno al passato, quello nobile e antico della ricca famiglia che lo ha posseduto per più di cinque secoli e che lo ha abbellito con ambienti curiosi come la “camera ottica”, allestita in un torroncino angolare, che grazie ad un sistema di specchi consente di proiettare l’immagine della piazza antistante nella stanza, espediente usato dai conti per vedere tutto ciò che succedeva all’esterno direttamente seduti nelle comode poltrone senza essere scoperti.

Ma i Sanvitale erano anche amanti dell’arte, tanto che nel 1523 affidano al giovane e iconico pittore manierista Parmigianino, i lavori per una delle stanze del castello.

Nasce così la saletta di “Diana e Atteone”, che racconta il triste episodio, narrato nelle “Metamorfosi” di Ovidio. La visita proseguirà alla scoperta delle altre sale della rocca in un racconto che intreccia le vicende della nobile famiglia dei Sanvitale con la storia che le gira intorno.

Conclusa la visita a Fontanellato, il nostro viaggio proseguirà verso Busseto dove potremo fermarci a gustare un tipico menù in una delle osterie storiche del paese, www.losteriabusseto.it, per poi riprendere la nostra visita passeggiando per il borgo che è indissolubilmente legato alla figura del grande maestro e compositore Giuseppe Verdi, visitando il Teatro Verdi. Da Busseto partiremo verso Roncole Verdi per ammirare la casa natale del grande musicista concludendo la nostra escursione per poi fare ritorno a Milano.

L’evento avrà luogo con un numero minimo di 15 partecipanti.

Pensiamo alla tua sicurezza

Per informazioni riguardo all’uso della mascherina si rimanda alle indicazioni inserite nel campo “Da ricordare”.

Utilizzate il gel igienizzante messo a vostra disposizione all’inizio del percorso.

Da ricordare

Ritrovo alle ore 8.00 Al parcheggio Via del Burchiello Parcheggio M1 - Pagano

Rientro: partenza da Roncole Verdi intorno alle  ore 17.30. arrivo a Milano presso  parcheggio Via del Burchiello Parcheggio M1 – Pagano intorno alle 19.00

Evento riservato agli iscritti FAI in regola con la quota annuale. La quota individuale di partecipazione è di EURO 130,00

Da ricordare:

  • Tessera FAI
  • Documento d’identità
  • Mascherina ffp2 (consigliata)
  • Si consiglia l’uso di calzature comode.
  • Indicare al seguente indirizzo di posta elettronica eventuali intolleranze o allergie alimentari: milano@delegazionefai.fondoambiente.it

L’evento avrà luogo con un numero minimo di 15 partecipanti. Prenotazione obbligatoria.

Saldo alla prenotazione. Causale bonifico: "Fontanellato 2022+ nominativo partecipante"

La quota comprende:

  • Viaggio a/r in pullman GT di dimensioni atte a garantire il distanziamento sociale.
  • Visita guidata e biglietto di ingresso alla Rocca Sanvitale di Fontanellato (Pr)
  • Visita guidata e biglietto di ingresso  Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Busseto (Pr)
  • Visita guidata al borgo di Busseto (Pr)
  • Visita guidata e biglietto d’ingresso alla Casa Natale di Giuseppe Verdi a Roncole Verdi (Pr)
  • Guida abilitata
  • Sistema di microfonaggio
  • Pranzo ristorante menù fisso ristorante presso L’osteria di Busseto
  • Assicurazione sanitaria.

La quota NON comprende:

  • Le spese di carattere personale.
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota comprende”.