Christmas gift FAI MILANO - Basilica di Sant’Ambrogio: visita esclusiva a porte chiuse

Evento a contributo minimo aperto a tutti

DOVE

LUOGO DI APPOGGIO

QUANDO

20/01/2022

CON CHI

DELEGAZIONE FAI DI MILANO

COME

EVENTO IN PRESENZA

Le prenotazioni per questo evento sono chiuse
Posti Esauriti

Cosa faremo

Il FAI si occupa di diffondere la cultura del bello nel suo significato più profondo: è un bello che fa bene a noi stessi, perché arricchisce le nostre personali esperienze contribuendo a riempire di significato la nostra vita; al Paese, perché dà voce a quella ricchezza culturale che tutto il mondo ci invidia e che, in quanto tale, costituisce una risorsa strategica.

Per questo Natale la Delegazione FAI MILANO ha preparato delle proposte di regali natalizi. La prima riguarda la Basilica di Sant'Ambrogio.

Visiteremo a porte chiuse la Basilica di Sant’Ambrogio con l’arch. Carlo Capponi, responsabile dei Beni Culturali della Diocesi di Milano.

La chiesa, una delle più antiche di Milano, cela al suo interno numerosi tesori, dall’Altare Maggiore al Sacello di San Vittore, che scopriremo da vicino e con la guida di un esperto, con la possibilità di raggiungere i matronei da cui si potrà godere di una visione inusuale e affascinante della Basilica.

Carlo Capponi, specializzato in Museologia e Museografia presso il Politecnico di Milano, esperto in Beni Ambientali e Cultore della Materia per l’insegnamento “Sistemi di gestione dei beni ecclesiastici” presso il corso di Laurea “Economia e gestione dei Beni Culturali e dello Spettacolo”, presso l’Università Cattolica di Milano.
Dal 1983 cura gli interventi di restauro artistico per la Basilica di sant’Ambrogio in Milano e ha promosso ed realizzato differenti convegni sul tema dei Beni Culturali del patrimonio ecclesiale e allestito molte mostre d’arte, anche contemporanea (Giò Pomodoro, Carmelo Cappello, Remo Brindisi, William Congdon, Sandro Leonardi, ecc.)
È Conservatore On. del Museo della Basilica, dal 1984, interessandosi direttamente di curare i rapporti istituzionali con le Soprintendenze, la Regione e gli altri Organi territoriali. È autore di studi sull’architettura del secolo XIX e, in particolare, sui restauri eseguiti nella Basilica di sant’Ambrogio e in ambito milanese.
È Socio fondatore dell’AMEI (Associazione dei Musei Ecclesiastici Italiani).
Dal giugno 1999 è in ruolo presso l’Ufficio per i Beni Culturali e Arte Sacra dell’Arcidiocesi di Milano.
Dal 15 maggio 2007 al Settembre 2021 è stato Direttore dell’Ufficio Beni Culturali, Presidente della ‘Commissione Diocesana d’arte sacra e Beni culturali’ e Delegato dell’Ordinario per i rapporti con la Soprintendenza ai sensi dell’Intesa tra MIBACT e CEI.
Dal marzo 2018 è nominato dalla Conferenza Episcopale Lombarda, Delegato regionale per i Beni Culturali delle Diocesi della Regione ecclesiastica Lombarda per il triennio 2018-2021.

 

 

Pensiamo alla tua sicurezza

L’accesso è consentito alle sole persone in possesso di certificazione verde Covid-19 (Green Pass).
Il Green Pass non è obbligatorio per minori di 12 anni e soggetti esenti in base a idonea certificazione medica.

L’accesso è consentito solo a chi indossi una mascherina protettiva.

Utilizzate il gel igienizzante messo a vostra disposizione all’inizio del percorso.

Da ricordare

Luogo di incontro

Basilica di Sant'Ambrogio, Piazza Sant'Ambrogio 15, Milano alle ore 21