A spasso con i Gonzaga: alla scoperta di Castel Goffredo (MN)

Evento a contributo minimo aperto a tutti

Sostieni il FAI.

Su questa piattaforma puoi prenotare o fare la tua donazione per accedere alle iniziative del FAI. Con la tua partecipazione ci aiuti concretamente a realizzare la nostra missione di tutela e valorizzazione del patrimonio italiano e arte e natura. Per questo ti ringraziamo augurandoci che il tuo tempo insieme al FAI sia un tempo sempre speso bene.

DOVE

LUOGO DI APPOGGIO

QUANDO

03/09/2022

CON CHI

GRUPPO FAI DI SEBINO E FRANCIACORTA

COME

EVENTO IN PRESENZA

Cosa faremo

Il FAI si occupa di diffondere la cultura del bello nel suo significato più profondo: è un bello che fa bene a noi stessi, perché arricchisce le nostre personali esperienze contribuendo a riempire di significato la nostra vita; al Paese, perché dà voce a quella ricchezza culturale che tutto il mondo ci invidia e che, in quanto tale, costituisce una risorsa strategica.

Il Gruppo FAI Sebino-Franciacorta e il Gruppo FAI Giovani della delegazione di Brescia propongono un pomeriggio a Castel Goffredo. Appartenuto alla contea di Brescia tra il IX e il XII secolo, dal  1441 Castel Goffredo custodisce un capitolo importante della storia dei Marchesi Gonzaga.  Sede di una raffinata corte rinascimentale e di una comunità ebraica dal Quattro al  Settecento, fu terra di “principi, santi e assassini”. La proposta prevede la visita guidata al  centro storico, al museo MAST dedicato all’Arte, alla Storia e al Territorio castellani, e  all’Antica Sagrestia, che custodisce il ricco patrimonio di reliquie e reliquiari pervenuti alla  prepositurale di Sant’Erasmo dall’inizio del Seicento. Per chi lo vorrà ci sarà la possibilità di  salire sul belvedere della Torre di Castelvecchio-Museo Corrado Bocchi per godere di un  panorama mozzafiato sull’Alto Mantovano. La visita prevede una super merenda dolce e  salata allestita nella biblioteca del museo, ”capitanata” dalla celebre erba amara, per la  quale Castel Goffredo è stata riconosciuta Comunità del Cibo Slow Food.

PROGRAMMA 

Ore 14.45 Incontro a Castel Goffredo presso piazzale Martiri della Liberazione distante ca. 300 metri  dal museo. 

Ore 15.00 Visita guidata del centro storico comprensiva di ingresso alla chiesa prepositurale con  l’Antica Sagrestia, che custodisce il Tesoro di Sant’Erasmo. Visita alla Torre di Castelvecchio –  museo Corrado Bocchi per scoprire la storia delle fortificazioni castellane. L’ingresso consente la  salita fino al Belvedere a 27 metri di altezza da cui ammirare il panorama dell’Alto Mantovano. 

Ore 16.00 Visita al MAST Castel Goffredo – museo della città guidati dalla direttrice Barbara  D’Attoma. 

Ore 17.15 Super merenda dolce e salata a base di prodotti locali del territorio allestita nella  biblioteca del museo comprensiva di assaggio di tortelli all’erba amara, frittatina all’erba amara,  salame e mostarda mantovani, sbrisolona e qualche altra sorpresa. 

Uso di mezzi propri 

Prenotazioni entro mercoledì 31 agosto al portale FAI: faiprenotazioni.fondoambiente.it 

 

Pensiamo alla tua sicurezza

Per informazioni riguardo all’uso della mascherina si rimanda alle indicazioni inserite nel campo “Da ricordare”.

Utilizzate il gel igienizzante messo a vostra disposizione all’inizio del percorso.

Quando vuoi partecipare?

Sabato

3

Settembre
Disponibile