LE SCULTURE DI CARLO BONOMI

Evento a contributo minimo aperto a tutti

DOVE

PIAZZA CARLO BONOMI - PIAZZA SAN FRANCESCO - MONUMENTO AI CADUTI - TOMBE DEL CIMITERO
Via Roma, 39

QUANDO

Dal 16/10/2021 al 17/10/2021

CON CHI

DELEGAZIONE FAI OVEST MILANO

COME

EVENTO IN PRESENZA

Le prenotazioni per questo evento sono chiuse
POSTI ONLINE TERMINATI, possibilità di prenotarsi in loco fino al raggiungimento della capienza massima

Cosa faremo

Il percorso delle Giornate FAI permetterà di ammirare le opere di Carlo Bonomi nella piazza omonima, in piazza San Francesco, al Monumento dei Caduti e presso il Cimitero. In Piazza Carlo Bonomi sono visibili due sculture: “La contadina” che rappresenta una donna che torna dal lavoro nei campi con la zappa che quasi le casca dalla mano in un atteggiamento di muta angoscia e la “Mater Intemerata”, con la quale lo scultore riprende un tema a lui caro. Al centro della Piazza San Francesco è posta la fontana a pianta ottagonale con la scultura del Patrono d'Italia realizzata dal Bonomi. Sulla fontana è scolpito un verso del “Cantico delle creature” del Santo e la nobiltà espressiva del monumento è consona all'umiltà che onora la povertà di Francesco. Proseguiremo verso il Monumento ai Caduti con la “Statua dell'Eroe”. Il gruppo scultoreo è posto accanto alla torre e campeggia nella sua monumentalità : l'eroe caduto è sorretto dalla donna identificata nella figura aristocratica della compagna dell'artista, che, muta, esprime il dolore di ogni madre, sposa, sorella dei caduti in guerra. La dimensione del gruppo ricorda quella del monolite compatto e verticale, levigato con perizia, ed esprime una serenità diffusa - percepibile di solito nella statuaria greca - che rimanda ad un superamento della morte terrena. Il percorso comprende poi la visita a varie ed imponenti statue di Carlo Bonomi presso tombe e cappelle funerarie del Cimitero Civico attraverso le quali l'artista ha affrontato diversi temi a lui cari come la maternità, il dramma evangelico della crocifissione, il dolore e la preghiera.

Pensiamo alla tua sicurezza

L’accesso è consentito alle sole persone in possesso di certificazione verde Covid-19 (Green Pass).
Il Green Pass non è obbligatorio per minori di 12 anni e soggetti esenti in base a idonea certificazione medica.

L’accesso è consentito solo a chi indossi una mascherina protettiva.

Utilizzate il gel igienizzante messo a vostra disposizione all’inizio del percorso.