ITINEDANTE - DANTE CON IL FAI IN ABRUZZO E MOLISE: "COME L'UOM S'ETTERNA" - INFERNO, IL QUINDICESIMO CANTO

Evento a contributo minimo aperto a tutti

DOVE

LUOGO DI APPOGGIO

QUANDO

11/08/2021

CON CHI

GRUPPO FAI DI ORTONA

COME

EVENTO IN PRESENZA

Le prenotazioni per questo evento sono chiuse

Cosa faremo

Dante dove non lo avete mai visto. 18 eventi itineranti tra Abruzzo e Molise a cura dalle delegazioni FAI con il patrocinio della presidenza regionale FAI Abruzzo e Molise, della Regione Abruzzo e del Comune di Ortona.

Il Gruppo FAI di Ortona e il Castello Aragonese di Ortona ancora una volta protagonisti degli eventi del FAI.

Il Castello ospiterà la nona tappa di ItineDante, un cammino attraverso l'Inferno Dantesco iniziato a maggio e che si concluderà il 26 settembre, e che ogni volta accomuna il canto a un luogo particolare di Abruzzo e Molise. 

Commento e recitazione del quindicesimo canto dell'Inferno Dantesco a cura di Pierluigi Di Clemente, accompagnamento musicale dei flauti di Laura Di Mascio e Alessandro Fratta, coreografie di Silvia Borsetti e Jonathan Tabacchiera                                                      

Pensiamo alla tua sicurezza

L’accesso è vietato a chi abbia una temperatura corporea superiore a 37.5°.

L’accesso è consentito solo a chi indossi una mascherina protettiva.

Utilizzate il gel igienizzante messo a vostra disposizione all’inizio del percorso. Evitate in ogni caso di toccarvi il viso (naso, bocca e occhi) con le mani.

Mantenete la distanza di sicurezza di almeno 1,5 metri dalle altre persone.

Da ricordare

“Si avvisa che a seguito del decreto-legge 23 luglio 2021, n. 105 (c.d. DL “Green pass”), pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 175 del 23 luglio 2021 la partecipazione a questa attività sarà consentita solo ed esclusivamente ai soggetti muniti di certificazione verde COVID-19”.