Civitas Camunorum

Evento a contributo minimo aperto a tutti

DOVE

ANFITEATRO E TEATRO ROMANI

QUANDO

18/09/2021

CON CHI

DELEGAZIONE FAI DI BRESCIA

COME

EVENTO IN PRESENZA

Le prenotazioni per questo evento sono chiuse

Cosa faremo

Un percorso alla scoperta dei tesori della Valle Camonica tra romanità e storia recente.
A Cividate Camuno scopriremo i resti del teatro e dell'anfiteatro, ricordo dell'antico quartiere per gli spettacoli circondato dalle montagne e nel Museo archeologico, recentemente inaugurato in una nuova sede, preziose testimonianze presenteranno i cambiamenti e le curiosità della vita privata, pubblica e religiosa degli antichi Camuni con l'arrivo dell'Impero romano. Di particolare pregio la statua della Minerva una scultura acefala in marmo greco  ritenuta uno degli esemplari più eloquenti della scultura colta diffusa nell'Italia settentrionale nei primi secoli dell'Impero.

Visita alla chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta, edificio dalla lunga ed importante storia.  Tra le numerose opere d’arte emerge il dipinto  "Madonna con bambino e santi", opera del 1529  e che chiuderà il periodo di attività camuna del maestro del Rinascimento Callisto Piazza da Lodi.

Una rilassante passeggiata lungo le rive del fiume Oglio ci condurrà allo splendido santuario dedicato alla dea Minerva immerso nel verde e in cui ancora oggi poter respirare un'atmosfera particolare . 

In esclusiva visita alla casa del beato Giuseppe Tovini, in un viaggio tra la fede e la sfera privata di una figura al centro dei fermenti politici, religiosi e culturali dell'Ottocento bresciano.

Pensiamo alla tua sicurezza

L’accesso è consentito alle sole persone in possesso di certificazione verde Covid-19 (Green Pass).
Il Green Pass non è obbligatorio per minori di 12 anni e soggetti esenti in base a idonea certificazione medica.

L’accesso è consentito solo a chi indossi una mascherina protettiva.

Utilizzate il gel igienizzante messo a vostra disposizione all’inizio del percorso.

Da ricordare

Si avvisa che a seguito del decreto-legge 23 luglio 2021, n. 105 (c.d. DL “Green pass”), pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 175 del 23 luglio 2021 la partecipazione a questa attività sarà consentita solo ed esclusivamente ai soggetti muniti di certificazione verde COVID-19 e valido documento di riconoscimento.