“AREZZO E LE SUE ACQUE: LUOGHI E IMMAGINI DALLE ORIGINI AI GIORNI NOSTRI”

Evento a contributo minimo aperto a tutti

DOVE

“AREZZO E LE SUE ACQUE: LUOGHI E IMMAGINI DALLE ORIGINI AI GIORNI NOSTRI”
FORTEZZA MEDICEA, fuori al prato

QUANDO

Dal 16/10/2021 al 17/10/2021

CON CHI

DELEGAZIONE FAI DI AREZZO

COME

EVENTO IN PRESENZA

Le prenotazioni per questo evento sono chiuse
POSTI ONLINE TERMINATI, possibilità di prenotarsi in loco fino al raggiungimento della capienza massima

Cosa faremo

Il percorso nelle Giornate FAI prevede: Partendo da Casa Ivan Bruschi, dove gli studenti dell'Istituto Fossombroni ci introdurranno all'idrografia della città di Arezzo, il percorso proseguirà alla scoperta delle principali fonti d'acqua all'interno del centro storico cittadino: dal Pozzo di Tofano reso immortale dalla novella di Boccaccio alla Fontana di Piazza Grande, proseguendo per i sotterranei della Pieve, con le evidenze archeologiche della prima chiesa dedicata a Santa Maria, e ancora la fonte del Canale nella sua odierna ubicazione di fronte alla Pieve. Una passeggiata che continuerà, sempre guidati dagli Apprendisti Ciceroni del Liceo Petrarca, attraverso il racconto di episodi meno noti della storia della città fino alle celebri fontane della Chimera.

Pensiamo alla tua sicurezza

Per informazioni riguardo all’uso della mascherina si rimanda alle indicazioni inserite nel campo “Da ricordare”.

Utilizzate il gel igienizzante messo a vostra disposizione all’inizio del percorso.