ARCHIVIO DI STATO - VISITA IN LINGUA UCRAINA

Evento gratuito

DOVE

ARCHIVIO DI STATO
Via Senato, 10

QUANDO

Dal 16/10/2021 al 17/10/2021

CON CHI

DELEGAZIONE FAI DI MILANO

COME

EVENTO IN PRESENZA

Le prenotazioni per questo evento sono chiuse

NOTE PER LA PRENOTAZIONE

La prenotazione è OBBLIGATORIA.

Cosa faremo

A conclusione del Bicentenario dalla morte di Napoleone, la Delegazione FAI di Milano apre le porte dell'Archivio di Stato, già Palazzo del Senato del Regno d'Italia, nella città prediletta dall'imperatore. Per l'occasione sarà presentata la nuova mostra “ Nelle sommosse e nelle guerre: gli archivi milanesi durante l'età napoleonica”, dedicata a documenti, atti e cimeli dell'epoca. La visita, di carattere artistico e storico, ripercorrerà la nascita del Palazzo, voluto da Carlo e da Federico Borromeo per l'istruzione del clero ticinese, poi adibito a funzioni governative. Primo esempio del Barocco a Milano, vede la firma dei più importanti architetti dal XVII secolo in poi, in particolare di Richini, che contemporaneamente lasciava un segno prezioso nelle più importanti costruzioni milanesi, infine di Pollack e Piermarini. Oltre la caratteristica facciata concava di via Senato, che seguiva l'ansa del Naviglio, si aprono due maestosi cortili, costruiti con colonne d'archi nel più severo stile antiquario; da quello inferiore parte il monumentale scalone d'onore, che porta all'elegante loggiato del primo piano sul quale si aprono le porte delle stanze, che custodiscono i tesori dell'archivio relativi alla vita lombarda dal Medioevo ad oggi.

Pensiamo alla tua sicurezza

L’accesso è consentito alle sole persone in possesso di certificazione verde Covid-19 (Green Pass).
Il Green Pass non è obbligatorio per minori di 12 anni e soggetti esenti in base a idonea certificazione medica.

L’accesso è consentito solo a chi indossi una mascherina protettiva.

Utilizzate il gel igienizzante messo a vostra disposizione all’inizio del percorso.

Da ricordare

Durante l'edizione 2021 di Giornate FAI d'Autunno sarete guidati, in lingua ucraina, alla scoperta di PALAZZO DEL SENATO. La visita in lingua sarà curata da Yaryna Grusha Possamai.